SALUTE E CURA Tradizione e Modernità

LAVANDA

LAVANDA

LAVANDA

LAVANDA

La pianta di oggi è… 🙂 LAVANDA (Lavandula vera D.C.)
Famiglia: Lamiaceae
La lavanda cresce spontaneamente all’interno di tutti quei territori tipicamente collinari, caratterizzati da un elevato livello di aridità, oltre al fatto di essere zone particolarmente sassose. In modo particolare, la lavanda cresce allo stato spontaneo in diverse aree della parte meridionale della penisola italiana.
Parte usata: Sommità fiorita
E’ una pianta dotata di attività sedativa ed antidepressiva. Presenta, inoltre, un’azione spasmolitica, diuretica, ipotensiva, antisettica, antibatterica ed antimicrobica. Agevola la produzione e l’escrezione della bile, con conseguente effetto benefico sul fegato. Il suo impiego è indicato in caso di ansia, nervosismo, insonnia, palpitazioni nervose, cefalea, bronchite e asma bronchiale, tosse, pertosse e spasmi gastrointestinali.
(Bibliografia: “Prontuario di Fitoterapia”- F. Mearelli – Immagine tratta dal Web)

Articoli Recenti

FESTA DELLA DONNA
PREVENZIONE IN FARMACIA
S. Valentino
Per San Valentino regala BELLEZZA!